La luna di miele è uno dei momenti più attesi dagli sposi. È l’occasione per vivere i primi momenti da marito e moglie insieme, lontano da tutti, in una meta da sogno.

Notoriamente, infatti, il viaggio di nozze è l’opportunità più “ghiotta” per fare uno di quei viaggi da “una volta nella vita”.

Lo conferma anche CartOrange, team di esperti in viaggi, secondo cui gli italiani, soprattutto, vedono nel viaggio di nozze l’occasione di concedersi un lusso e sono disposti, quindi, a spendere di più e a spingersi oltre le mete tradizionali per favorire destinazioni da favola, ispirate anche ai trend lanciati dai vip.

Ecco quindi che tra le alternative spuntano luoghi da sogno come la Polinesia francese, meta paradisiaca e lussuosa, scelta anche da celebrità del calibro di Nicole Kidman, o l’area del Sudafrica e dell’Oceano Indiano, luoghi cari ai reali d’Inghilterra, che offrono, allo stesso tempo, paesaggi splendidi e occasioni per vivere avventure e scoprire la natura più pura.

Chi invece è più attratto dalla modernità o dal contrasto tra antico e moderno non può che optare per metropoli come New York o nazioni suggestive come il Giappone.

La Grande Mela unisce il fascino della grande città con il massimo della moda, dello stile, del glamour. Un perfetto mix tra vita notturna e lusso urbano. Scegliendo un boutique hotel in uno dei quartieri più in della città si riuscirà a vivere per qualche giorno in pieno stile newyorchese.

Il Giappone, invece, conserva questo equilibrio tra una grande tradizione storica e una modernità in continuo sviluppo, che avanza e segna il tessuto urbano, mischiandosi in modo incredibile coi resti del passato imperiale. È una destinazione fatta di contrasti, di sapori esotici, di usanze millenarie, insomma una destinazione che incanta e stupisce.

Queste sono solo alcune delle mete che fanno sognare gli sposi, ma lo sappiamo bene che il mondo offre tanto e, se solo ci fosse il tempo e l’opportunità di farlo, si potrebbe viaggiare in continuazione per scoprire sempre qualcosa di nuovo.

Sarebbe un sogno, ma per il momento i futuri sposi possono accontentarsi scegliendo una di queste mete meravigliose.

Che ne pensate? Voi cosa scegliereste?