Oggi accade sempre più spesso che le coppie di sposi scelgano un rito civile per suggellare il proprio amore, sia per la possibilità di scegliere una location insolita per celebrare le nozze, sia per il minor numero di vincoli rispetto ad una cerimonia religiosa.

La scelta del luogo dove sposarsi può variare dalla spiaggia, al lago, ai musei, alle biblioteche, ai parchi o siti archeologici oppure può ricadere sulla stessa location dove si terranno anche i festeggiamenti. Quest'ultima soluzione è di certo la più comoda per gli invitati, ma soprattutto per l'organizzazione dell'intera giornata; l'importante è scegliere una location che unisca la bellezza con la professionalità. Ad esempio, la nostra Dimora Romita mette a disposizione degli sposi i nuovissimi scenografici giardini ed uno staff particolarmente attento alla perfezione dei dettagli.

Una delle libertà di chi opta per il rito civile è anche quella di scegliere il celebrante tra amici e parenti. E' una pratica abbastanza comune in America e, anche in Italia, a discrezione del Sindaco, ora è possibile conferire i poteri da celebrante ad uno dei propri cari, così da rendere davvero indimenticabili ed emozionanti le nozze.

La celebrazione può essere resa ancora più intensa dalla volontà degli sposi di esprimere i propri personalissimi voti matrimoniali. Poche parole, un brano letterario, una poesia o semplicemente ciò che sgorga dal cuore saranno un mezzo per esprimere tutto ciò che vi ha portato a pronunciare il fatidico Sì.

Il matrimonio civile può essere personalizzato anche con dei riti particolari legati ad elementi della natura (sabbia, acqua, candele, fiori) oppure può diventare "unplugged", ovvero scevro da interferenze tecnologiche. In questo caso agli ospiti viene chiesto di non usare cellulari o macchine fotografiche, per godere in pieno della cerimonia e affidare il compito di immortalare l'evento al fotografo ufficiale.

Un'altra idea molto in voga tra gli amanti della natura è quella di piantare un albero durante la cerimonia, simbolo di una nuova vita insieme.

Durante la cerimonia civile si può anche creare una sorta di capsula del tempo, chiudendo in una scatola lettere, ricordi e simboli della storia d'amore per riaprirla poi in occasione di un anniversario.

Insomma date libero sfogo alla vostra fantasia e alle vostre idee. La personalizzazione del rito civile è nelle vostre mani e in quelle di chi vi aiuterà a realizzare i vostri sogni nel giorno più importante della vita di coppia.