Sposarsi è uno dei traguardi importanti nella vita di una coppia, ma, allo stesso tempo, è l’inizio di un impegno costante, finalizzato a mantenere un equilibrio nel rapporto col proprio partner, che porti ad una lunga e felice vita insieme.

Un’indagine svolta su 500 coppie felicemente sposate rivela che ciò che aiuta a sostenere il proprio matrimonio è un insieme di condizioni quali, in ordine, fiducia, buona comunicazione, impegno, amore e lotta per i figli e il lavoro per risolvere i conflitti, attraverso il perdono, la pazienza e la voglia di passare del tempo insieme condividendo passioni e dolori.

I dati vengono confermati anche interpellando persone separate o divorziate che indicano come fattori decisivi per la fine del matrimonio, nella maggior parte dei casi, i problemi di comunicazione, le difficoltà economiche, le divergenze nell’educazione dei figli e i problemi nella vita intima.

Alla luce di questi risultati si possono definire alcuni temi fondamentali per avere un matrimonio felice.

L’impegno è il primo di questi fattori. Ci vuole impegno da una parte e dall’altra per affrontare i problemi, per trovare una soluzione ai conflitti, per imboccare la giusta via da percorrere nell’educazione dei figli e nella gestione delle proprie finanze. Ci vuole, inoltre, comprensione e fiducia per impegnarsi al massimo e per non lasciare che le difficoltà esterne entrino a minare il rapporto tra i coniugi.

Bisogna, successivamente, trovare una certa armonia tra i modi di pensare e individuare quei valori in comune, sui quali gettare le fondamenta di un matrimonio forte e stabile.

È necessario comunicare, sempre e comunque. Esternare i propri dubbi, i propri problemi, le proprie idee e confrontarsi con il partner è fondamentale per evitare la creazione di barriere e muri che col tempo potrebbero diventare insormontabili.

Infine è molto importante riuscire a individuare il modo giusto per risolvere i conflitti che nascono in ambito familiare, per far sì che il chiarimento sia completo e assoluto e non faccia rimanere nulla in sospeso.

Che ne pensate? Siete pronti a prendere questo impegno?

Fondamentalmente ci siamo dimenticati di indicare come fattore fondamentale l’amore, che è alla base del rapporto e anche la spinta principale al mantenimento di una coppia.

Il bello del nostro lavoro qui a Dimora Romita è che di questi tipi di amore ne vediamo tanti, così come tante sono le coppie che ci hanno scelto e che ora vivono felicemente la loro vita di coppia!

Fonte: it.aleteia.org