Pasqua è una delle feste più colorate dell’anno perché puntualmente arriva in concomitanza con la primavera. La natura si risveglia, piante e fiori sbocciano, l’atmosfera si carica di positività e gli animi si alleggeriscono.

Molte coppie scelgono proprio questo periodo per sposarsi, approfittando di un clima né troppo freddo, né troppo caldo e sfruttando la varietà cromatiche della stagione.

Celebrare un matrimonio durante il periodo pasquale lascia spazio a tante idee per l’allestimento della cerimonia, che strizzi l’occhio alla festa e allo stesso tempo renda originale il vostro stile.

Sarà un trionfo di fiori ovviamente, simboli per eccellenza della rinascita primaverile, a cui si potranno accostare elementi tipici pasquali, come coniglietti, pulcini, uova, dosati in maniera raffinata. Ad esempio un’idea carina è dipingere i confetti con piccole macchie di colore a ricordare le uova dipinte, tipica usanza pasquale.

Anche la torta nuziale dovrebbe richiamare la primavera, quindi spazio a colori chiaro, pastello, a decorazioni floreali, a raffinati soggetti “animaleschi”, come coniglietti o pulcini, realizzati in pasta di zucchero.

Fiori, colori pastello, atmosfera familiare ed intima renderanno le vostre nozze un evento in perfetto stile shabby chic, tra i più in voga secondo le ultime tendenze wedding.

Il matrimonio nel periodo di Pasqua assume anche una valenza simbolica, in quanto rappresenta, come la festa stessa, una rinascita, un inizio, fatto di gioia e serenità…e ogni anno poi ci saranno doppi festeggiamenti!

Fateci sapere se avete scelto la Pasqua come data delle nozze e come avete sfruttato le potenzialità romantiche del periodo primaverile, siamo curiosi di leggere le vostre storie.